Come organizzare il tuo viaggio low cost in Sardegna

Viaggio low cost Sardegna

La Sardegna è una meta molto ambita dai turisti di tutto il mondo, si tratta di un vero e proprio angolo di paradiso situato al centro del Mediterraneo, famoso per le sue spiagge mozzafiato costituite da sabbia candida e finissima e mare cristallino e sgargiante. Non mancano numerosi servizi turistici e divertimenti per tutti i gusti.

Sull’isola tutti possono trovare ciò che cercano: zone incontaminate dove è possibile esplorare la natura e fare bellissime escursioni, località affollate e ricche di locali, che la notte accolgono tanti accenti e lingue diverse, spiagge tranquille e riservate adatte a giovani o a famiglie.

Tutto è perfetto, allora cosa potrebbe frenare una persona? Il prezzo. Sì, perché la Sardegna essendo un’isola deve essere raggiunta via mare, inoltre esiste la credenza comune che sia cara e poco accessibile a chi ha un budget più basso.

Noi siamo qui per sfatare questo mito e dare dei consigli per risparmiare senza rinunciare ad una bella vacanza: ecco come organizzare il tuo viaggio low cost in Sardegna!

Viaggio low cost in Sardegna: i nostri consigli

Come organizzare una vacanza low cost in Sardegna? Occorre prendere alcuni importanti accorgimenti, siamo qui per offrirti i nostri suggerimenti e risparmiare senza rinunciare a qualità e divertimento.

Il nostro primo consiglio è quello di organizzare il viaggio con grande anticipo. Infatti, molte compagnie aeree e marittime offrono sconti speciali a chi prenota parecchi mesi prima.

Non sai come arrivare in Sardegna? Abbiamo dedicato un approfondimento a questo tema: leggi il nostro articolo precedente.

Esistono diverse compagnie aeree low cost che offrono anche diverse rotte da e verso la Sardegna, come Ryan Air o Airone. Occorre però aggiornarsi sempre sulle novità e sugli sconti del momento.

Il secondo consiglio è quello di scegliere la bassa stagione. I mesi di Luglio e Agosto sono quelli più cari per visitare l’isola, in questo periodo Hotel e campeggi applicano le tariffe massime. Ma già da Settembre il prezzo del soggiorno scende nettamente e si applicano ulteriori sconti a chi prenota in gruppo o per lunghi periodi.

Inoltre, visitare la Sardegna durante un periodo di bassa affluenza turistica, cioè a Giugno o Settembre significa anche godersi maggiormente le bellissime spiagge, anche quelle più rinomate. In questo periodo le meravigliose spiagge di Villasimius, Chia oppure Orosei sono meno affollate e si respira un’aria più tranquilla.

Pensiamo a quanto sia più rigenerante una vacanza lontano da folla e afa, infatti dopo Ferragosto le temperatura tendono a scendere rimanendo comunque ideali per dei tranquilli soggiorni al mare.

Sappiamo bene che la Sardegna è ricca di bellissime spiagge disseminate dal Nord al Sud, allora perché non optare per una località bella ma lontana dal jet set? Ne esistono tante, per esempio il sud Sardegna nasconde veri e propri tesori naturali che possono essere scoperti e visitati ad un prezzo nettamente inferiore rispetto a centri turistici della Costa Smeralda e dintorni.

Abbiamo parlato delle bellezze del sud Sardegna in un articolo precedente, leggilo per scoprirne i tesori!

Infine, ti consigliamo di optare per un camping: qui è possibile usufruire di tanti comfort ad un prezzo inferiore rispetto ad un Hotel o Residence a 5 stelle.

Conosci il nostro camping? Ci troviamo a Pula, una bellissima località sulla costa meridionale: scopri i nostri servizi e approfitta delle nostre tariffe speciali!

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *