Cosa vedere a Villasimius: consigli pratici per le tue vacanze

Villasimius

Vuoi partire per la Sardegna in occasione delle prossime vacanze? Le alternative offerte dalla bellissima sono tante, ma se adori il mare e i paesaggi mozzafiato non puoi non visitare le bellissime spiagge di Villasimius, un territorio dove l’esigenza di relax incontra enormi opportunità di divertimento e servizi a non finire. Insomma: ce n’è per tutti i gusti!

Villasimius è un paese costiero della Sardegna meridionale, situato a 56 Km da Cagliari e 96 Km da Pula, territorio che accoglie il Camping Cala D’Ostia. Villasimius è annoverata tra le principali località turistiche della Sardegna per tante ragioni: è ricca di calette selvagge e distese si sabbia che si tuffano in un mare cristallino, nei paraggi esistono diverse attrazioni storiche e naturali; e inoltre non mancano i servizi. La cittadina è molto viva, soprattutto durante l’estate.

Se vuoi fare una vacanza tra relax e divertimento questa è la località giusta: vediamo subito cosa vedere a Villasimius!

Cose da fare a Villasimius in Sardegna: cosa vedere in vacanza

Villasimius è un territorio incorniciato dall’Area Marina Protetta di Capo Carbonara, un’estesa zona naturale di origine protetta in cui sono presenti tutte specie ittiche tipiche mediterranee che non è assolutamente permesso pescare ma che si possono osservare durante lo snorkeling o le uscite organizzate di sub. Il mare trasparente e cristallino è circondato da un bellissimo paesaggio verde e incontaminato dove si può ammirare la macchia mediterranea. Vengono organizzate tante gite in barca per fare dei tour delle piccole isole che circondano l’area e costituiscono una delle maggiori meraviglie del posto.

Il mare che costeggia il territorio è protetto da diverse formazioni collinari e questo permette di trovare sempre un punto riparato da venti di maestrale e scirocco. Per gli amanti delle vicende storiche, questo fu proprio il motivo grazie a cui Villasimius venne scelta in antichità per realizzare il primo porto che collegava l’isola al resto d’Italia.

Gli amanti dei siti storici e archeologici possono divertirsi a scoprire in tutto il territorio i resti delle antiche civiltà che lo hanno abitato, come la Fortezza Vecchia, un monumento di notevole valore architettonico che si staglia sopra il colle di Capo Carbonara da dove è possibile ammirare il paesaggio mozzafiato sul mare che si perde a vista d’occhio.

Per ammirare la differenza di luoghi e paesaggi puoi visitare le più belle spiagge del territorio come quella di Simius, la più frequentata da famiglie perchè adatta ai bambini. Per non parlare della Spiaggia del Riso e Porto Sa Ruxi, una delle più belle spiagge della costa, immersa in uno splendido paesaggio selvaggio e circondata da scogli e rocce spettacolari.

Questo è solo un piccolo accenno delle meraviglie che il territorio di Villasimius può offrire a chi ha la fortuna di visitarlo, da qui si possono raggiungere diversi punti della Sardegna e fare un viaggio on-the-road che attraversi tutta l’incantevole isola!

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.